5 Rimedi Naturali per Curare il Mal di Schiena

5 Rimedi Naturali per Curare il Mal di Schiena

Il mal di schiena è un disturbo molto comune e che può affliggere sia per le persone che compiono dei movimenti sbagliati o che fanno dei lavori pesanti che includono anche il sollevamento di pesi, sia le donne incinte oppure i giovani che ricevono dei traumi nella schiena.

Per combatterlo, è possibile ricorrere alle creme o ai medicamenti, oppure a questi rimedi naturali per il mal di schiena molto efficaci e che venivano utilizzati anche dalle nostre nonne e dalle nostre bisnonne.

1. Zenzero

Lo zenzero, insieme all’arnica di montagna, è un rimedio naturale molto potente per contrastare il mal di schiena di tipo infiammatorio.

Le radici di zenzero si possono trovare in erboristeria oppure nei supermercati più forniti e possono essere usate per preparare delle tisane o dei decotti che, una volta filtrati, devono essere lasciati raffreddare e bevuti per ricevere un immediato sollievo dal mal di schiena.

2. Sambuco

Il sambuco, oltre ad essere usato durante il periodo primaverile ed estivo per preparare degli sciroppi o dei dolci molto golosi, può essere utilizzato anche per la preparazione di infusi che si prestano bene per contrastare il mal di schiena, compreso quello che presenta anche dei reumatismi.

Per fare la tisana di sambuco non bisogna far altro che prendere i fiori essiccati, poi lasciarli in infusione per un quarto d’ora in un litro di acqua calda.

Questo tè benefico dev’essere consumato almeno due o tre volte al giorno, soprattutto nel caso in cui il mal di schiena sia molto forte e non permetta di sedersi oppure di sdraiarsi.

3. Peperoncino

Il pepe di Cayenna, o peperoncino, è considerato uno degli afrodisiaci più potenti che esistano in natura ed è anche un ottimo rimedio per il mal di schiena.

Questa pianta, molto utilizzata e apprezzata in cucina per dare un tocco piccante ai piatti, in erboristeria viene usata per la preparazione di alcune creme e pomate utili per sciogliere le tensioni muscolari più acute e che possono insorgere quando si pratica uno sport molto impegnativo e anche per combattere le forme più gravi di mal di schiena.

4. Calma: la Parola d’Ordine per il Mal di Schiena

Quando avevano il mal di schiena, oltre ad usare alcuni rimedi fitonaturali molto conosciuti, le nostre nonne e le nostre bisnonne cercavano anche di avere qualche riguardo in più per la zona colpita.

Questi accorgimenti possono sembrare in un primo momento molto ingenui, ma in realtà se vengono adottati in modo regolare e combinati all’uso di una o più erbe officinali contro il mal di schiena, possono dare degli ottimi risultati in poco tempo.

La parola d’ordine per chi ha il mal di schiena, e questo fin da quando si presentano i primi sintomi, dev’essere una sola calma.

Evitate quindi tutti i movimenti bruschi e che possano peggiorare la situazione, cercate di dormire su materassi duri, non sollevate pesi e, soprattutto, alzatevi sempre in modo tranquillo e badando a distendere bene anche la colonna vertebrale.

5. Cercate di Tenere la Parte Dolorante al Caldo

Se il mal di schiena è stato causato da un colpo di freddo, nel limite del possibile cercate di tenere sempre coperta la zona dolorante con un foulard di seta o di lana, meglio ancora se scaldato in precedenza.

Inoltre, anche se le magliette e i top che lasciano scoperti la pancia e la schiena sono la vostra passione, evitateli nei giorni in cui avete il mal di schiena e prediligete piuttosto delle magliette lunghe o delle felpe che non lascino scoperto il dorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.