Allenamento Cross Fit: Come farlo? Fa male?

Allenamento Cross Fit: Come Farlo? Fa male?

Allenamento Cross Fit: Come Farlo? Fa male?- Nato negli anni ’70 in Usa, si è sviluppato negli anni ’90 e da allora è sempre più praticato. Oggi esistono oltre 8 mila palestre (o Box) in cui è possibile praticarlo. Ti stiamo parlando di Allenamento Cross Fit: Come Farlo? Fa male?  

Cosa è il Cross Fit

Il Cross Fit ha certamente una valenza dimagrante in quanto sviluppa la muscolatura e fa bruciare molte calorie ma il suo scopo principale non è questo.

Il Cross Fit si può definire come una pratica prestazionale che aumenta le capacità atletiche di chi lo pratica, puntando ad un incremento delle prestazioni e del benessere generale, senza focalizzarsi su un singolo aspetto.

Allenamento Cross Fit: Come Farlo? Fa male?

Il Cross Fit nella sua pratica non utilizza macchine se non una sorta di vogatore e bilancieri. L’Allenamento Cross Fit si divide in più fasi:

  • Prima fase: consiste nel riscaldamento muscolare e mobilizzazione delle articolazioni per preparare il corpo alle fasi successive. Questa prima fase si esegue a corpo libero ed è utile anche per ridurre i rischi di infortuni successivi.
  • Seconda fase:  Chiamata fase di Skill-Strenght, ossia abilità-forza, nella prima parte “educa” il corpo ai movimenti che si devono eseguire, nella seconda si eseguono gli stessi movimenti ma con carichi, applicando ai movimenti anche la forza. Lo scopo è consolidare gli schemi di movimento e acquisire forza.
  • Terza fase: è detta WOD e consiste nell’esecuzione dell’allenamento a ritmi frenetici, senza interruzioni e la sua utilità è di imparare a contrastare la fatica e lo stress. Si esegue per un tempo diverso in funzione del grado di allenamento, tra 5 e 30 minuti.
  • Quarta fase: è l’ultima fase dell’allenamento Cross Fit e consiste in recupero, allungamento muscolare e defatigamento di durata di circa 10 minuti con esercizi di Stretching.

Vantaggi e svantaggi

Oltre ad aumentare le capacità atletiche, il vantaggio dell’Allenamento Cross Fit è di stimolare il Sistema Nervoso alla sopportazione della fatica e dello stress ma ha anche degli svantaggi:

  • Durante la fase WOD il ritmo frenetico affatica parecchio e talvolta fa venire meno la coordinazione dei movimenti aumentando il rischio di infortuni.
  • L’allenamento Cross Fit non si occupa della respirazione e dell’uso del diaframma.
  • Il sovrallenamento può abbassare i livelli di Testosterone, aumenta il Cortisolo e inibisce la formazione di alcuni ormoni tiroidei.

Dunque: l‘Allenamento Cross Fit: Come Farlo? Fa male? Si può dire che l’Allenamento Cross Fit è molto salutare ma occorre farsi seguire da un  buon allenatore che saprà farcelo praticare in sicurezza limitando al minimo i rischi di effetti negativi.

Ti siamo stati utili? Commenta l’articolo e seguici su Facebook

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *