Come Scegliere Scarpe Running

Come Scegliere Scarpoe Running

Molte persone scelgono le Scarpe Running soprattutto in base all’estetica o alla marca. Niente di più sbagliato! La Scarpa Running deve essere scelta sulla base di molti diversi fattori. Ciascuno ha le sue caratteristiche come peso, stile di corsa, appoggio del piede e conformazione del piede stesso. Una qualsiasi scarpa da Running che non tenga conto di questi fattori rischia di provocare fastidi e persino problemi di salute che poi richiedono l’interruzione dell’allenamento e cure mediche. Vediamo Come Scegliere Scarpe Running.

Nike Wmns Air Zoom Pegasus 35, Scarpe da Running Donna,...
  • , Tessuto, Tessuto, Sintetico, Sintetico, 178, Running / Trail
PUMA Tazon 6 FM, Scape da Corsa Uomo, Bianco White Black...
  • Materiale esterno: Sintetico
  • Fodera: Sintetico
  • Materiale suola: Gomma
Sale
adidas Runfalcon S M, Scarpe da Corsa Uomo, Rosso (Active...
  • Tomaia in mesh e pelle sintetica; intersuola in EVA leggera
  • Suola in gomma; elemento sintetico stabilizzante nella zona...
  • Protezione del tallone in materiale sintetico
Uomo Donna Sportive Scarpe Running Scarpe da Corsa...
  • Vamp leggermente allungato: proteggete i vostri piedi e...
  • Cuscinetto imbottito d’aria: ha la capacità di assorbire in...
  • Dotate di un esclusivo design antiscivolo, hanno una grande...

Scegliere la Scarpa da Running

Prima di scegliere la Scarpa da Running è opportuno interrogarsi anche sul tipo di allenamento che si fa e sul terreno su cui si corre. Altro interrogativo riguarda il tempo per cui si corre. Se corri su terra o comunque al di fuori delle strade asfaltate ti serve una scarpa meno ammortizzata perché la terra, fondi erbosi, già ammortizzano parzialmente.

Una scarpa molto ammortizzata rischia di appesantire il passo e farti faticare più del dovuto. Al contrario un fondo asfaltato ti provoca notevoli contraccolpi che possono, con il tempo, provocare infiammazioni ai tendini e comunque possibili lesioni alle articolazioni.

In questo caso è necessario orientare la scelta verso una scarpa molto ammortizzata. A questo proposito dobbiamo dire che le scarpe da Running sono suddivise in diverse categorie. Le Scarpe da asfalto sono categorizzate come A3 o A4.

Pronazione, Iperpronazione, Supinazione

La corsa può essere definita come una sequenza di salti successivi. Nel momento in cui al termine del salto il piede torna a poggiare sul terreno, l’arco plantare flette verso l’interno e dà slancio al salto successivo.

Questa è detta Pronazione fisiologica, ognuno ha il suo piede e non è detto che l’arco plantare si comporti in modo standard, fisiologico. Nel momento in cui la pronazione non sia regolare, fisiologica, si possono verificare problemi alle articolazioni di Anche, ginocchio e caviglia.

L’Iperpronazione è una eccessiva arcuazione del piede. Puoi capire che il tuo piede finziona in Iperpronazione osservando il bordo interno della scarpa.

Se corri in iperpronazione noterai un consumo più accentuato sul bordo interno. Chiaro che una scarpa Running che non tenga conto di questa caratteristica ti provocherà dei problemi.

Nella Supinazione, invece, si verifica uno scivolamento laterale del piede con un’applicazione anomala delle forze. Noti la Supinazione dal particolare consumo del lato esterno della scarpa. Chi corre in Supinazione ha necessità di una scarpa particolarmente ammortizzata e con alta flessibilità.

Tipi di scarpa in base all’allenamento

Per quanto ti alleni? Su quali terreni corri? Quanto pesi? Sono solo alcune delle domande la cui risposta determina la scelta della Scarpa da Running.

Il tuo peso è importante per la scelta della Scarpa da Running. L’impatto con il terreno, l’energia cinetica che si realizza va a scaricarsi sulle articolazioni, sull’apparato muscolo-scheletrico.

Ovvio che quanto maggiore è il tuo peso tanto maggiore dovtà essere la capacità ammortizzante della scarpa. Scegliere una scarpa con basso potere ammortizzante per una persona con un peso importante è assolutamente inadeguato.

Come Scegliere Scarpe Running
Come Scegliere Scarpe Running

Caratteristiche Scarpe da Running

Da tutto quanto detto è evidente che occorre valutare attentamente tutti i fattori che riguardano il tipo di Scarpa da Running da acquistare e le sue caratteristiche.

Importante anche la qualità dei materiali di cui la scarpa è costituita. Valuta anche la capacità di traspirazione per evitare l’insorgenza di problemi di salute come le frequenti micosi che colpiscono i piedi degli sportivi.

Scegli la tua Scarpa Running su Amazon, ne trovi di ogni genere e con ogni caratteristica.

Nike Wmns Air Zoom Pegasus 35, Scarpe da Running Donna,...
  • , Tessuto, Tessuto, Sintetico, Sintetico, 178, Running / Trail
PUMA Tazon 6 FM, Scape da Corsa Uomo, Bianco White Black...
  • Materiale esterno: Sintetico
  • Fodera: Sintetico
  • Materiale suola: Gomma
Sale
adidas Runfalcon S M, Scarpe da Corsa Uomo, Rosso (Active...
  • Tomaia in mesh e pelle sintetica; intersuola in EVA leggera
  • Suola in gomma; elemento sintetico stabilizzante nella zona...
  • Protezione del tallone in materiale sintetico
Uomo Donna Sportive Scarpe Running Scarpe da Corsa...
  • Vamp leggermente allungato: proteggete i vostri piedi e...
  • Cuscinetto imbottito d’aria: ha la capacità di assorbire in...
  • Dotate di un esclusivo design antiscivolo, hanno una grande...

Tomaia Scarpe Running

Capacità ammortizzante, stabilità e molto altro di cui abbiamo parlato riguardano soprattutto la suola delle Scarpe Running. La Tomaia non ha certo un’importanza inferiore.

La Tomaia ha un ruolo importante sulla stabilità del passo, nel sostegno del piede e la traspirazione. Far cadere la Scelta della scarpa su in prodotto di qualità significa avere la certezza che i materiali e i criteri costruttivi siano i migliori anche rispetto alla tomaia.

Drop Tallone Avampiede

Per Drop si intende il dislivello nella scarpa tra il tallone e l’avampiede. Generalmente nelle scarpe da corsa il Drop è di 10/12 millimetri che consente una corretta distribuzione delle forze durante la corsa.

Molte altre scarpe, invece, hanno un Drop pari a zero, sono piatte. Con queste scarpe lo sforzo della corsa si riflette sulla parte centrale del piede. Un utilizzo frequente di questo tipo di scarpa può portare facilmente all’insorgenza di fastidiose fasciti, le infiammazioni della fascia plantare.

Hai trovato interessante questo articolo su Come Scegliere Scarpe Running? Commentalo subito e seguici su Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.