Distorsione Ginocchio

Distorsione Ginocchio

Distorsione Ginocchio- La distorsione del ginocchio è un evento traumatico che è definito dalla stessa parola: si tratta di una torsione anomala dell’articolazione che può avere conseguenze anche di una certa gravità, come può essere abbastanza lieve da passare tranquillamente in pochi giorni anche senza cure particolari; qualche piccolo e semplice rimedio lo puoi mettere in atto da solo, senza bisogno di rivolgerti al medico o al Pronto Soccorso. A volte basta un semplice movimento anomalo per procurarsi una distorsione al ginocchio, scendendo dall’auto, girandoti di scatto, mettendo male la gamba. Molto più esposte sono le persone che praticano attività sportive o certi tipi di attività lavorative.

Distorsione Ginocchio Menisco

Il Menisco, o più precisamente i menischi in quanto per ciascun ginocchio sono due, è una cartilagine che ricopre la rotula e i capi ossei che costituiscono l’articolazione. E’ importante che tale cartilagine sia liscia e senza alcuna protuberanza, alcuna lesione, dal momento che in questo caso il ginocchio si infiamma e il movimento è ostacolato, anche con presenza di dolore.

Nell’evento di una distorsione al ginocchio o in caso di caduta in cui si batte il ginocchio, tale cartilagine può lesionarsi. Se questo accade il ginocchio è dolorante, il movimento ostacolato e spesso il ginocchio stesso “cede”: camminando o correndo tende a non sostenere il peso del corpo. Il trattamento del menisco è prevalentemente chirurgico ma si può tentare, nei casi lievi, di intervenire anche con la fisioterapia e l’applicazione di magnetoterapia o ultrasuoni.

Distorsione Ginocchio Dolore Laterale

I capi ossei e la rotula che costituiscono l’articolazione del ginocchio sono tenuti in corretta posizione da legamenti che tengono collegate le parti anatomiche del ginocchio. Se ti procuri accidentalmente una distorsione, le forze in gioco possono essere abbastanza intense da superare la resistenza dei legamenti che, quindi, si rompono.

Anche nel caso in cui non si arrivi alla rottura, i legamenti possono “stirarsi” oltremodo infiammandosi. Quasi sempre un’infiammazione del ginocchio comporta un versamento di liquido al suo interno che porta al gonfiore e alla limitazione funzionale. In caso di lesione dei legamenti esterni, che si rompano oppure no, si avrà certamente un dolore localizzato soprattutto alla parte esterna , laterale del ginocchio.

La rottura dei legamenti si dimostra dopo il sospetto che nasce nel corso della visita medica, con una TAC o una Risonanza Magnetica e, se confermata, nella quasi totalità dei casi richiederà un intervento chirurgico per la sua ricostruzione.

Distorsione Ginocchio Senza Gonfiore

Ciò che provoca il gonfiore al ginocchio è la formazione di liquido al suo interno a seguito all’infiammazione conseguente alla distorsione. In casi meno frequenti il versamento all’interno del ginocchio è di carattere ematico, di sangue, per via della rottura di vasi sanguigni all’interno dell’articolazione in seguito al trauma subito.

Se la distorsione è lieve, molto probabilmente avrai lo stesso un certo dolore al ginocchio ma se il trauma non è tale da provocare in’infiammazione non si presenterà nemmeno il gonfiore.

Rimedi Naturali Distorsione al Ginocchio

Spesso la distorsione è abbastanza lieve da non richiedere il ricorso alle cure mediche e puoi agire autonomamente per risolverla. Prima di correre al Pronto Soccorso o dal medico, se ti rendi conto che il gonfiore non è di grandi proporzioni e la funzionalità ridotta ma in parte mantenuta, attendi un paio di giorni e prova con qualche rimedio naturale.

Non temere, in ogni caso, anche se fosse il caso di rivolgerti al medico: se attendi un paio di giorni non accade assolutamente nulla. Alcune pomate da utilizzare localmente possono aiutare a ridurre l’infiammazione e contemporaneamente alleviare il dolore ma la cosa più importante da fare è applicare ghiaccio il più precocemente possibile sull’articolazione: il ghiaccio è un potente antinfiammatorio.

Altri rimedi natuirali sono l’applicazione di creme all’arnica, ottima in queste circostanze, accompagnando i rimedi naturali con il riposo, una fasciatura contenitiva non troppo stretta e mantenere la gamba sollevata.

Nei casi di distorsione senza lesioni, il riposo può essere forzato attraverso un’ingessatura, bloccando l’articolazione in modo da coercire all’immobilità e al riposo.

Hai trovato utile questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.