Esercizi Bicipite Femorale: Stiramento al Muscolo, Cosa Fare

bicipite-femorale-stiramento

Essere in forma richiede un notevole sforzo e costanza. Allenarsi tutti i giorni comporta anche dei rischi: uno stiramento, se un esercizio non è stato eseguito correttamente, può capitare.

Non è nulla di grave e solitamente si risolve nel giro di un paio di giorni, a seconda della gravità della situazione. In questo articolo approfondiamo i bicipiti femorali, come allenarli, quali esercizi sono tra i migliori e cosa fare in caso di stiramento.

Stiramento Bicipite Femorale

Cosa fare in caso di stiramento muscolare

Eseguire correttamente un esercizio fisico senza l’aiuto di un personal trainer dipende dal grado di allenamento della persona.

Se avete appena iniziato a fare sport, uno stiramento può capitare. Non sono immuni, alla fine, neanche le persone con svariati anni di allenamento alle spalle. Ma cos’è uno stiramento? E come avviene?

Uno stiramento richiede l’immediato consulto del medico. Lui ti aiuterà a trattarlo e ti darà la terapia più indicata.

Normalmente, non è un fatto grave, a meno che lo stiramento non sia avvenuto in modo brutale.

I sintomi che comportano una situazione più grave sono difficoltà nel camminare, dolore e debolezza avvertita nella gamba e un gonfiore che evidenzia versamento.

Stretching e Stiramento

Quali sono i migliori esercizi per allenare il bicipite femorale?

Allenare i bicipiti femorali è molto stancante, ma necessario. I bicipiti femorali ci sostengono in molti esercizi fondamentali nello sport, come lo squat, i leg press e gli stacchi da terra.

Ogni muscolo del nostro corpo è molto importante quando facciamo sport; alcuni sono utilizzati molto di più e devono essere tenuti costantemente allenati.

Per allenare i bicipiti femorali, vi consigliamo cinque esercizi molto utili e che vi consentiranno di restare in forma.

  • Stacchi da terra a gambe tese con bilanciere: questo esercizio deve essere eseguito alla perfezione e richiede notevole allenamento. Fate degli allungamenti prima di eseguirlo. Questo è uno degli esercizi in cui avvengono più stiramenti al bicipite.
  • Leg curl da sdraiati: un esercizio davvero utile per mantenere e sviluppare i bicipiti femorali.
  • Stacchi da terra a gambe tese con manubri: un esercizio molto meno pesante del primo e che vi aiuterà a prepararvi per affrontarne altri, di diverse difficoltà.
  • Leg curl in piedi: serve soprattutto per mantenere il bicipite allenato, ma non lo rinforzerà a livello di massa.
  • Slanci delle gambe alla poliercolina: un esercizio molto semplice che possono fare tutti.

Tendine e Strappo Bicipite Femorale

Come avviene uno stiramento

Infortunarvi il bicipite femorale è una situazione complessa. Uno strappo o uno stiramento dei muscoli sono degli avvenimenti più frequenti di quanto si pensi.

Molti esercizi complessi devono essere accompagnati da moltissimo allenamento e riscaldamento, prima di provare ad eseguirli.

Per curare uno stiramento, sono spesso consigliati il riposo assoluto, ghiaccio e farmaci contro il dolore. Nei casi più gravi è previsto l’uso della chirurgia per riparare i tendini del muscolo. Fate sempre molta attenzione: se siete affaticati, fermatevi.

Se sentite i muscoli tirare troppo, sedetevi. Il vostro corpo vi sta avvertendo di prendervi una pausa e di ricominciare ad allenarvi dopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *