Home fitness, ecco come realizzare una palestra in casa

Home fitness, ecco come realizzare una palestra in casa

Potersi mantenere in forma e seguire allenamenti costanti quando e dove si vuole, senza essere costretti a rispettare gli orari di una palestra o mostrarsi sudati e affaticati ad altre persone: è questo il segreto del successo dell’home fitness, che prevede di realizzare una piccola palestra casalinga ricorrendo agli attrezzi di cui si ha bisogno.

Già, ma quali?

Non è detto che si debba far riferimento a macchinari troppo ingombranti, anche perché spesso lo spazio a disposizione all’interno di un appartamento è ridotto.

Di certo, però, non si può fare a meno di una panca reclinabile, che può essere impiegata per sviluppare i dorsali, i tricipiti, i bicipiti, le spalle e il petto.

Inoltre, grazie alla panca si può usufruire del supporto indispensabile per il bilanciere.

Inoltre, grazie alla panca si può usufruire del supporto indispensabile per il bilanciere.

La lat machine

Nel novero dei macchinari che possono essere scelti per una palestra casalinga, poi, spicca la lat machine, che viene impiegata per allenare i dorsali.

Ancora, si può pensare di comprare una pectoral machine o una leg press, per sviluppare gli arti inferiori, senza dimenticare la leg extension che permette di concentrarsi in modo particolare sui quadricipiti.

Un nome da tenere a mente è quello del maxxus multigym 10.1, un valido alleato per un allenamento redditizio ed efficace.

Fare i pesi in casa

Decisamente più contenuto è l’ingombro dei pesi: i manubri sono essenziali per l’home fitness, e hanno il pregio di poter essere impiegati sia quando si è in piedi, sia da seduti o sdraiati su una panca.

Entrando nel dettaglio, sono raccomandati i manubri componibili, grazie a cui è possibile regolare il peso come meglio si crede aggiungendo o togliendo dischi.

Per quel che riguarda i bilancieri, ce ne sono di vari tipi: il più tradizionale è quello dritto, ma esistono anche modelli pensati per stimolare i bicipiti e dotati per questo di sagomature ad hoc.

I kettlebell, a loro volta, rientrano nella categoria dei pesi, pur potendo essere impiegati anche per numerosi altri esercizi.

Gli altri accessori da scegliere

Proseguendo nella rassegna di accessori utili per una palestra domestica, non si può fare a meno di citare i cavi TRX: in pratica, un doppio cavo con maniglie collegate che è pensato per essere appeso a un supporto robusto.

I cavi TRX possono essere fissati, per esempio, a una porta chiusa. Gli esercizi a cui ci si può dedicare sono molteplici: basta dare un’occhiata su Youtube per individuare quelli più adatti alle proprie esigenze e alle proprie caratteristiche.

Bestseller No. 1
KEAFOLS Allenamento in Sospensione, di Utente Carico Fino a...
  • 【Istruttore di braghe super robusto】sistema di sospensione...
  • 【Regola facilmente la lunghezza della tracolla】sono...
  • 【Facile da installare e utilizzare】l'imbracatura è perfetta...
Bestseller No. 2
MelkTemn Sospensione da Allenamento - Nero/rosa - TRX Go...
  • Il Topspin Sling Trainer è il perfetto strumento di allenamento...
  • Il Sling Trainer è adatto a donne e uomini di tutte le età e...
  • Il Topspin Sling Trainer rappresenta un allenamento per tutto il...
Bestseller No. 3
TRX Go Suspension Trainer - Kit per Allenamento in...
  • Solo 450 G di peso
  • Robusta lunghezza regolabile con fibbie Cam rende il...
  • TRX Door Anchor Pro per un veloce allenamento a casa o in viaggio...

Anche per eseguire le flessioni ci potrebbe essere bisogno di apposite maniglie: grazie ad esse non si è costretti ad appoggiare sul pavimento i palmi delle mani, evitando calli (da un lato) e soprattutto avendo l’opportunità di stimolare i dorsali e i pettorali in maniera più efficace.

A proposito di pavimento

Restando in tema di pavimento, per tutti gli esercizi che richiedono di essere sdraiati c’è bisogno di un tappetino, grazie a cui la superficie dura viene ammorbidita e resa più confortevole.

Ciò vuol dire che ogni tipo di esercizio può essere portato a termine senza fastidi né dolori. 

I tappetini componibili per non compromettere le superfici

Vale la pena, infine, di fare scorta dei tappetini componibili, utili tra l’altro per evitare che la lat machine, le panche o altri attrezzi pesanti entrino a diretto contatto con il pavimento rischiando di rovinarlo.

Realizzati con un materiale resistente ma al tempo stesso soffice, tali tappetini hanno una forma quadrata e possono essere affiancati gli uni agli altri per non danneggiare le superfici.

Non solo: conviene usare i tappetini componibili anche per appoggiare a terra i bilancieri e i manubri.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.