Valentino Rossi VR46 – Chi è, Biografia, Successi del Campione Italiano

Valentino Rossi VR46 - Chi è, Biografia, Successi del Campione Italiano

Valentino Rossi VR46 – Chi è, Biografia, Successi del Campione Italiano- L’Italia ha espresso diversi Campioni anche nel campo del motociclismo. Basta citare Agostini, Max Biaggi giusto per fare solo due nomi che sono nella mente e nel cuore di italiani meno giovani e che sono da poco usciti dalla gioventù; per i giovani di oggi, ormai da diversi anni, Valentino Rossi, un grande Campione che tuttora mantiene un record ineguagliato in tutto il mondo: sono nove i titoli mondiali all’attivo di questo Campione Italiano. Andiamo a conoscerlo meglio.

Valentino Rossi Biografia

Valentino Rossi nasce a Urbino, nelle Marche, una città storica e bellissima che diede anche i natali, tra l’altro, al grande Maestro della pittura Raffaello Sanzio. Era il 1979 quando tra le strade della città marchigiana nasceva quella che sarebbe stata una stella del motociclismo mondiale.

Pochi anni e la famiglia Rossi si trasferì poco lontano, sulla costa, a Pesaro, a due passi dalle spiagge romagnole. Il padre di Valentino negli anni tra il ’70 e l’80 praticava il motociclismo e il bambino eredità questa passione.

Proprio in virtù dei trascorsi paterni e di un pilota giapponese particolarmente ammirato da Valentino, da sempre il Campione Italiano utilizza il numero 46, lo stesso del padre e del pilota giapponese e bisogna dire che gli ha sempre portato bene.

Le prime gare di Valentino Rossi

Valentino inizia la sua attività agonistica con i Kart a soli 9 anni ma presto passa alle minimoto, quando queste non avevano ancora la popolarità attuale. Ottiene la prima licenza di pilota presso il Moto Club di Cattolica.

A 13 anni monta per la prima volta un’Aprilia Futura 125 e partecipa al Campionato Sport Production nel 1993 con una Cagiva Mito 125. Passano due anni e si vede Valentino Rossi partecipare nel 1995 al campionato italiano nella categoria delle 125 e nello stesso anno arriva terzo al Campionato Europeo della stessa categoria.

Valentino approda al Campionato del mondo

Un solo anno dopo Rossi esordisce nel Campionato mondiale delle 125 nel quale ottiene la sua prima vittoria dopo buone prestazioni, al Gran Premio della Repubblica Ceca. A questo segue un terzo posto in Austria e conclude la stagione al 9° posto.

Nel ’97 con il Team Aprilia AGV, in sella alla RS 125 vince il suo primo titolo mondiale con 11 vittorie. Con il titolo in tasca passa alla classe superiore, la 250 e l’anno comincia male cadendo nelle prime due gare ma concludendo lo stesso la stagione al secondo posto in classifica.

I successi di Valentino Rossi

Il capitolo dei successi di Valentino Rossi è talmente ampio che richiederebbe una storia a puntate per raccontarli tutti. Quello che è importante da ricordare è che Valentino Rossi, soprannominato “The Doctor“, sempre con il numero 46, ha vinto il campionato del Mondo nella categoria 125, 250 e 500 cc, una volta ciascuno e per ben sei volte ha vinto il mondiale della Moto GP, l’ultima volta nel 2009.

Da quell’ultima volta Valentino Rossi ha collezionato comunque ottimi piazzamenti, più volte al secondo posto e poi altri importanti piazzamenti nella classifica mondiale. Stone, Pedrosa, Dovizioso sono soltanto alcuni dei nomi dei suoi avversari.

Recentemente la principale rivalità è verso Marquez con il quale non si può dire che esista amicizia, soprattutto confermata dal rifiuto delle scuse di quest’ultimo dopo aver provocato la caduta di Rossi con una manovra scorretta. Gli ammiratori di Valentino Rossi possono vedere immagini postate dal Campione 
Italiano su Instagram all’hashtag #VR46.

Hai gradito questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.